Ritardanti di fiamma - Termoindurenti





I termoindurenti trattati con gli antifiamma includono numerosi polimeri (es. resine epossidiche, poliesteri insaturi, esteri vinilici, poliuretani, fenolici o poliurea) che però hanno molti aspetti in comune. Trovano applicazione in numerosi settori (compositi rinforzati, rivestimenti/adesivi/sigillanti) e in un’ampia gamma di attività industriali (E&E, trasporti, edilizia/costruzione) che sono soggetti a diverse specifiche per quanto riguarda gli antifiamma. Possono essere impiegati utilizzando svariate tecniche che spesso obbligano alla scelta di precisi additivi. Nel caso delle applicazioni non alogene in cui l’ATH non può essere utilizzata a causa dell’elevata carica o per motivi di lavorabilità, la nostra gamma AFLAMMIT® offre numerosi antifiamma a base fosforo e azoto ad attività sinergica che permettono la formulazione di sistemi con buona anti infiammabilità senza compromettere le proprietà meccaniche e la lavorazione. Definire la strategia di formulazione e selezionare gli additivi più idonei è un processo lungo e complesso e prodotti appositamente formulati costituiscono la soluzione migliore. Siamo a Vs. disposizione per rispondere alle vostre richieste specifiche.


THOR Ritardanti di Fiamma


Tessile - Spalmatura Tessile - Non permanenti Tessile - Permanenti Plastica Termoplastici Termoindurenti Sistemi intumescenti Legno Pelle e Cuoio Specialità

Le informazioni relative al prodotto sono di carattere generico, per ricevere documentazione e supporto tecnico, contattate la sede Thor più vicina. La nostra vasta gamma include prodotti per applicazioni specifiche in conformità alle normative locali.